Kanye West si sfoga su Twitter, accusando sua moglie Kim Kardashian e sua suocera Kris Jenner, di volerlo far rinchiudere.

Lo scorso weekend il rapper aveva fatto parlare di sé, in seguito ad un comizio, per la sua candidatura a Presidente degli Stati Uniti d’America, tenutosi nel South Carolina, nel quale ha avuto un crollo emotivo rivelando che non sarebbe venuto al mondo se non fosse stato per sua madre che si è rifiutata di abortire mentre suo padre chiedeva l’aborto. In lacrime, Kanye ha anche rivelato che lui e Kim pensavano di abortire North, la loro primogenita.

Rivelazioni shockanti che hanno preoccupato e fatto arrabbiare Kim Kardashian, come hanno rivelato diverse fonti. A prova di ciò, i diversi tweet di Kanye, che poi ha cancellato:

“Kim ha cercato di portare un dottore e di rinchiudermi con un dottore”

“Kim stava cercando di volare in Wyoming con un dottore per rinchiudermi come nel film Get Out perché ho pianto sul fatto di salvare la vita a mia figlia“.

Per poi proseguire riferendosi a sua suocera Kris Jenner ed il suo compagno Corey Gamble (soprannominato Calmye da Kanye):

Kris non giocare con me, tu e quel Calmye non avete il permesso di stare intorno ai miei bambini. Voi avete cercato di rinchiudermi“.

Non si ferma qui Kanye, che prosegue con altri tweet, citando Anna Wintour, direttrice di Vogue America:

Anna Wintour mi ha sempre mostrato amore ma quando le ho detto che stavo andando da GAP – (per la nuova collaborazione con il suo brand Yeezy) – mi ha guardato come se fossi pazzo. Poi mi ha richiamato baciandomi il sedere“.

Ed ha qualcosa da dire anche all’attore Shia LaBeouf, “colpevole” di non essersi presentato al servizio fotografico per la linea Yeezy Gap, per la quale fu scelto come testimonial.

Il musicista, beatmaker, rapper, produttore discografico, cantautore, regista, stilista e politico statunitense, conclude dicendo che si concentrerà sulla musica, in vista dell’uscita del suo nuovo album “Donda”, prevista per venerdì prossimo.

Kanye, lo scorso anno aveva rivelato di soffrire di disturbo bipolare, nonostante sia stato in cura, si pensa che tutt’ora stia soffrendo di questa condizione, che porta ad avere estremi sbalzi di umore e di comportamento.

Tante le critiche nel web, ma a prendere le difese di Kanye, ci pensa Halsey, che a sua volta soffre di disturbo bipolare e con un tweet invita tutti ad avere empatia e rispetto:

Niente scherzi ora. Ho dedicato la mia carriera a offrire educazione e informazioni sul disturbo bipolare e sono così turbata da quello che sto vedendo. A parte le opinioni personali sugli altri, un episodio maniacale non è uno scherzo. Se non potete offrire comprensione o empatia, offrite il vostro silenzio“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *